Lo stress prenatale potrebbe migliorare i meccanismi di protezione dei neonati?

In breve: I ricercatori riportano che il gene del recettore dell’ossitocina viene attivato più facilmente nei neonati di madri che hanno affrontato stress materno e depressione.

Lo stress materno e la depressione durante la gravidanza possono attivare alcuni meccanismi protettivi nei bambini. Gli psicologi presso l’Università di Basilea insieme a colleghi internazionali riportano che alcuni adattamenti epigenetici nei neonati suggeriscono questa conclusione. I loro risultati sono stati pubblicati sulla rivista “Social Cognitive Affective Neuroscience”.

Nel loro studio, i ricercatori hanno osservato che un aumento delle concentrazioni di ormoni dello stress materno, sintomi depressivi e avversità generali durante la gravidanza, sono state accompagnate da cambiamenti epigenetici nel bambino. Come risultato di questi cambiamenti il gene del recettore per l’ossitocina, che è importante per il comportamento sociale e lo stress adattativo, viene attivato più facilmente. Questo meccanismo potrebbe indicare che in questi casi, i bambini si adatteranno a sviluppare più resistenza per far fronte alle sfide e avversità future.

Se un gene può essere attivato o meno dipende anche dai gruppi metilici che si attaccano al DNA e ciò funziona come un interruttore. I ricercatori hanno scoperto che i bambini da madri con un aumento dello stress e sintomi depressivi mostrano una ridotta metilazione del gene del recettore dell’ossitocina alla nascita. Ciò comporta che il gene possa diventare più facilmente attivabile e generi una produzione facilitata di recettori per l’ossitocina. L’ossitocina non solo ha una funzione importante nel legame madre-bambino e l’induzione del travaglio e l’allattamento, ma influenza anche il comportamento sociale.

Per il loro studio, il team del Prof. Gunther Meinlschmidt presso la Facoltà di Psicologia presso l’Università di Basilea ha esaminato 100 mamme e i loro bambini durante e dopo la gravidanza. Hanno raccolto il sangue del cordone ombelicale da 39 neonati e hanno valutato il cortisolo, l’ormone dello stress in campioni di saliva delle madri. Inoltre, i ricercatori hanno valutato gli eventi stressanti della vita e la salute mentale delle madri attraverso questionari. Dal momento che i dati sono stati analizzati solo fino alla fase di neonato, nessuna conclusione è stata tratta per quanto riguarda le conseguenze a lungo termine che la programmazione epigenetica dei recettori dell’ossitocina potrebbe avere per i bambini.

 

LilyOB è per una scelta consapevole.

http://scan.oxfordjournals.org/content/early/2016/04/22/scan.nsw051

Per quanto possibile, siamo sempre alla ricerca di un’informazione corretta.

‪#‎LilyOB: pensato per le donne e per chi sta loro accanto.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyright 2018 © edit & powered by Agorà s.r.l.

LilyOB è un prodotto di Agorà s.r.l.

Agorà s.r.l. Sede legale: Strada del Dalmasso 6, Bruino (TO), 10090, Italy Numero REA: TO-1225775 C.F. e P.IVA: 11596130010 Capitale Sociale: €10.000 i.v.

Email: info@agorasrl.cloud PEC: agorasrl@pec.cloud www.agorasrl.cloud

Log in with your credentials

Forgot your details?